Il Blog

Raccontare un progetto. Condividere le esperienze.  Crescere insieme

“Durante lo svolgimento del progetto sono rimasta quasi ipnotizzata da queste persone, le loro parole e i loro pensieri si sono impressi nella mia mente al punto tale che i loro ragionamenti, talvolta illogici, riuscivano a prendermi ed affascinarmi”  Alessia

img_20160920_151822

Alessia, alternanza scuola / lavoro

“Mentirei se dicessi che partecipare a quell’incontro non mi abbia minimamente toccato: è stato emozionante”

“Un anziano in particolare ha catturato la mia attenzione: un signore dai capelli grigi e fini tutti intrecciati, vestito alla moda e con una forte, fortissima personalità, che lo rendeva uno dei più vivaci del gruppo. Abbiamo trascorso con lui una mezz’ora in più rispetto agli altri, e questo ci ha permesso di conoscerlo meglio: ci ha raccontato delle sue impressioni sul laboratorio appena fatto, della sua vita passata e delle sue tante donne, ma secondo me, ci ha anche insegnato molto sull’amore. Perché questa è la verità, mi ha trasmesso amore, non solo l’amore che lui ha provato per sua moglie o per la famiglia, ma anche l’amore per la vita: Faliero ama la sua vita.”

“Nel ritorno verso casa mi sono quasi addormentata sul treno e, con gli occhi chiusi, ho pensato a quelle parole e mi sono sentita bene, molto bene, come se io e l’attività al museo avessimo portato gioia e bei ricordi agli anziani. Realizzare che è bastato così poco per renderli felici mi ha fatto sentire parte di qualcosa di grande.”

Beatrice

p2

Beatrice, alternanza scuola / lavoro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: