Il progetto

Musei per l’Alzheimer è un progetto di rete per l’inclusione sociale e culturale delle persone anziane con decadimento cognitivo e di chi se ne prende cura nei musei del Museo Diffuso dell’Empolese Valdelsa – MuDEV.

Partito nel 2016, il progetto ha previsto l’attivazione di percorsi pensati per le persone con Alzheimer e chi se ne prende cura in cinque musei del Museo Diffuso dell’Empolese Valdelsa grazie ad un percorso di formazione rivolto ad operatori, educatori museali e animatori geriatrici del territorio. Promosso dal BeGo Museo Benozzo Gozzoli, dal Comune di Castelfiorentino con la Fondazione Teatro del Popolo e sostenuto dall’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa, il progetto è stato inserito nel contesto dei Piani Integrati per la Cultura 2016 e ha ottenuto il sostegno della Regione Toscana.

Per l’annualità 2018 il progetto, notevolmente ampliato e nuovamente sostenuto dalla Regione Toscana nell’ambito dei finanziamenti dedicati alle reti museali e dall’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa, prevede il coinvolgimento di 12 musei e la partecipazione attiva di 7 biblioteche della rete territoriale Rea.net quali sedi importanti di incontro e sperimentazione culturale e educativa dell’Empolese Valdelsa, luoghi per vocazione aperti all’accesso libero e inclusivo della conoscenza a favore di tutti.

Sia la progettazione che la conduzione delle attività che, infine, l’analisi valutativa del progetto prevedono il lavoro congiunto di educatori museali e animatori geriatrici.

Tra i molteplici obiettivi:

  • contribuire a sviluppare e definire l’identità dei musei e delle biblioteche della rete come luoghi privilegiati per l’accessibilità e la leggibilità dei propri variegati patrimoni, dove sia possibile fare esperienze relazionali e conoscitive, vivere momenti di aggregazione inclusivi e intergenerazionali, essere coinvolti e compartecipi della crescita civile di comunità sensibili intorno ai temi dell’accessibilità delle persone fragili ai contesti culturali;
  • fare ricerca valorizzando le potenzialità comunicative originali di ogni contesto museale, sperimentando tecniche e strategie di mediazione dei patrimoni con le persone con Alzheimer e con chi se ne prende cura;
  • contribuire alla costruzione di una rete sociale sul territorio che condivida competenze necessarie dal punto di vista assistenziale-sanitario e culturale.

Gli incontri si svolgono da gennaio a settembre 2018 con sospensione delle attività nei mesi di luglio e agosto. L’articolazione è quella di un ciclo di tre incontri al mese, a partire da gennaio 2018: due incontri nei musei e un incontro in biblioteca per ciascun Comune aderente.

Le attività sono incentrate sulla creazione di esperienze relazionali dei partecipanti con le opere d’arte e i patrimoni di musei e biblioteche, per stimolare l’immaginazione e la creatività, valorizzando le attuali e personali abilità di comunicazione di ciascuno, inclusa la comunicazione non verbale. Stimolazioni sensoriali tattili, auditive e olfattive vengono utilizzate come strumenti di supporto per facilitare e incoraggiare l’espressione personale ed emotiva, verbale e non verbale.

Le attività sono aperte sia a persone che provengono da RSA e centri diurni del territorio, sia a persone che vivono all’interno del nucleo familiare e a tutti coloro che se ne prendono cura, caregiver professionali, familiari, parenti, amici, badanti e volontari dell’associazionismo locale per un massimo di 20 persone. Per partecipare alle attività è necessaria la prenotazione.

CONTATTI, INFO E PRENOTAZIONI:

BeGo Museo Benozzo Gozzoli, via Testaferrata 31, 50051 Castelfiorentino – Fi

tel: 0571 64448

e-mail: info@museobenozzogozzoli.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...